La revocazione nel processo civile italiano

criticità del sistema italiano e prospettive di riforma alla luce del nuovo CPC brasiliano

Autores

  • Giorgia Chiaramonte

Palavras-chave:

revocazione, res iudicata, ação rescisória, diritto comparato

Resumo

Il presente lavoro trae spunto dalla tesi di laurea intitolata “La revocazione civile brasiliana come mezzo di gravame elastico” con la quale ho concluso il percorso di studi universitari sotto la guida del professor Marino Marinelli. In particolare, l’obiettivo dell’articolo è quello di esaminare in chiave comparatistica e in prospettiva de iure condendo i punti più critici della revocazione civile italiana, tra vecchi e nuovi problemi, alla luce delle principali modifiche apportate dal nuovo CPC brasiliano sulla disciplina della ação rescisória, e in particolar modo sul tipo di decisioni revocabili e sul motivo di manifesta violazione della norma giuridica. Come si dimostrerà, la circolazione del modello brasiliano, che si distingue per la sua elasticità, potrebbe fornire interessanti soluzioni ai vuoti normativi della revocazione italiana in punto di decisioni impugnabili, come a quelli createsi a seguito dell’attribuzione di poteri decisori nel merito alla Cassazione e della partecipazione dell’Italia all’Unione Europea.

Downloads

Não há dados estatísticos.

Biografia do Autor

Giorgia Chiaramonte

Ph.D. at the University of Trent, Italy.

Publicado

2021-04-25

Como Citar

CHIARAMONTE, G. La revocazione nel processo civile italiano: criticità del sistema italiano e prospettive di riforma alla luce del nuovo CPC brasiliano. Civil Procedure Review, [S. l.], v. 12, n. 1, p. 133–154, 2021. Disponível em: https://civilprocedurereview.com/revista/article/view/226. Acesso em: 6 out. 2022.

Edição

Seção

Artigos